NO BULLSHITS


30 Apr
30Apr

Cosa è la motivazione?

Cosa motiva me e chi mi circonda?

Quali sono la scienza e la psicologia dietro al concetto di motivazione?

In generale la motivazione è definita come l’insieme di tutti i fattori che determinano quel che facciamo e come lo facciamo 

Gli scienziati credono che l’ipotalamo costituisca la base fisica del piacere negli esseri umani, quel piacere che gioca un ruolo fondamentale nella motivazione

L’ipotalamo è coinvolto nel controllo di certi stati quali la fame, la sete, la rabbia, i ritmi circadiani, il rilascio degli ormoni e altri aspetti ancora come l’attività sessuale, la temperatura del corpo

l’ipotalamo è parete del sistema limbico il quale a sua  volta  è connesso con ciò che ci motiva sulla base di ricordi ed altri stimoli

Il sistema limbico consiste di una struttura composta da amygdala, fornix, ippocampo, talamo, ipotalamo e gyrus

Queste parti risultano stimolate ogni volta che viviamo un’esperienza e proviamo delle emozioni da quelle stesse esperienze.


Raggiungere degli obiettivi puo diventare un potentissimo motivatore nella vita di ognuno di noi

David McClielland e il suo staff hanno speso anni a studiare i tipi di motivazione. Coloro che possiedono un elevato bisogno di affermazione tendono a lavorare piu duramente di coloro che non provano lo stesso bisogno e risultano essere molto piu orientati al futuro cosi da ritardare la gratificazione sul lungo periodo…un esempio di questo tipo di motivazione basato sull’affermazione ci viene da uno studio condotto su studenti di medicina il cui risultato ha stabilito  che gli studenti caratterizzati da una motivazione basata sul desiderio di affermazione sonodediti alle lezioni, tesi a ragionare e agire secondo priorità, capaci di apprendere in gruppo, abili nel costruire mappe mentali e ad assimilare abilità pratiche in laboratorio oltre che a imparare dai propri errori . Persone desiderose di affermazione sono piu disposti di altri a compiere sacrifici e investono tempo ad imparare come diventare migliori 

L’affermazione rende le persone felici ma d’altro canto il fallimento produce dolore, tristezza, e infelicità tali da portare a comportamenti di rinuncia


Nello sport, negli atleti, nei praticanti..troviamo due tipi di motivazione


  • Intrinseca: è il desiderio di essere competenti e di apprendere…solitamente gli atleti intrinsecamente motivati sono coloro che resistono di piu in termini di consistenza nell’allenamento e nella competizione
  • Affirmativa: questo tipo di praticanti sono tesi al paragone sociale all’interno di un gruppo e desiderano competere ad ogni costo per imporre la propria leadership all’interno del gruppo stesso

Continua…